Emoglobina glicata

Utilità clinica delle analisi dell’emoglobina glicata

La determinazione dell’emoglobina glicata costituisce uno dei criteri diagnostici per la diagnosi iniziale di diabete mellito (HbA1c > 6.5%) ed è un parametro molto utile per valutare l’efficacia della terapia: l’emoglobina glicata rappresenta oggi il “gold standard” per la vautazione del compenso glicemico.

I livelli di emoglobina glicata forniscono informazioni sulla concentrazione media di glucosio ematico durante i 2-3 mesi precedenti. Rispetto al dosaggio della glicemia, quello dell’emoglobina glicata risulta essere più standardizzato, risente di una minore variabilità biologica intra e interindividuale.

L’emoglobina glicata costituisce un indice più correlato al rischio di complicanze croniche, tuttavia non è un indice affidabile in presenza di anemia emolitica ed emoglobinopatie.

Tipo di campione e preparazione del paziente

Le concentrazione di emoglobina glicata viene misurata nel sangue. Il paziente può sottoporsi a prelievo di sangue dopo un digiuno di 3 ore.

Range – I limiti di emoglobina glicata da considerare

Il valore di emoglobina glicata nel sangue non deve superare questi due limiti:

• percentuale: < 6%
• quantitativo: < 42 mmol/mol.

Tempi di consegna delle analisi dell’emoglobina glicata

I risultati delle analisi dell’emoglobina glicata vengono consegnati dopo 2 giorni.

Prenotazione delle analisi dell’emoglobina glicata

L’esecuzione delle analisi dell’emoglobina glicata non richiede una prenotazione.

Le analisi dell’emoglobina glicata sono eseguibili il sabato?

Sì, le analisi dell’emoglobina glicata sono eseguite anche nella giornata di sabato.

Area medica di riferimento per le analisi dell’emoglobina glicata

Per maggiori informazioni sulle analisi dell’emoglobina glicata, vedere l’Unità Operativa di Analisi Cliniche di Humanitas Gavazzeni Bergamo.