CA 15.3 (antigene carboidratico 15.3)

Utilità clinica del CA 15.3

Il CA 15.3 (Antigene Carboidratico 15.3) è una glicoproteina ad alto peso molecolare presente sulle cellule alveolari e sulle cellule dei dotti delle ghiandole mammarie.

Il dosaggio del CA 15.3 non viene utilizzato per la diagnosi né per lo screening del cancro al seno a causa della sua scarsa specificità, ma è utile per il monitoraggio della risposta ai trattamento e per il follow-up al fine di individuare precocemente una recidiva. Elevati livelli sierici sono presenti nel 20-25% dei tumori localizzati e nel 60-80% di quelli metastatici.

Il CA 15.3 aumenta anche in altre neoplasie, come quelle polmonari, epatiche, gastrointestinali, prostatiche e anche in caso di malattie epatiche croniche e malattie infiammatorie dell’apparato respiratorio.

CA 15.3, tipo di campione e preparazione del paziente

L’esame del CA 15.3 viene eseguito attraverso un semplice prelievo di sangue che viene eseguito al mattino.

Range CA 15.3 – I limiti da considerare

I valori di riferimento del CA 15.3 possono cambiare in funzione di età, sesso e strumentazione in uso nel singolo laboratorio. È pertanto preferibile consultare i range forniti dal laboratorio direttamente sul referto.

Si ricorda inoltre che è importante che i risultati delle analisi vengano valutati nell’insieme dal proprio medico di fiducia che conosce il quadro anamnestico del proprio paziente.

Tempi di consegna del CA 15.3

I risultati del CA 15.3 vengono consegnati dopo 1 giorno lavorativo.

CA 15.3 è eseguibile il sabato?

Sì, il CA 15.3 viene eseguito anche nella giornata di sabato.