Biopsia prostatica

Che cos’è la biopsia prostatica?

La biopsia prostatica è l’esame con cui vengono prelevati piccoli frammenti di tessuto della prostata a scopo diagnostico.

A che cosa serve la biopsia prostatica?

La biopsia prostatica viene predisposta ogni volta che ci sia un sospetto di tumore alla prostata, il cancro più diffuso tra gli uomini. Nello specifico, questo esame è finalizzato a prelevare una piccola porzione di tessuto della prostata che verrà in seguito analizzata al microscopio per verificare, come detto, l’esistenza o meno di un carcinoma.

Come si svolge la biopsia prostatica?

Per effettuare la biopsia prostatica il paziente viene invitato a sdraiarsi su un fianco, con le ginocchia poste verso il petto. L’urologo, dopo avere eseguito una preventiva esplorazione digitale della prostata attraverso il retto, inserisce nell’ano una sonda ecografica grazie alla quale la prostata viene visualizzata sullo schermo.

Dopo avere anestetizzato l’area interna interessata, il medico utilizza uno speciale ago da biopsia – munito di un piccolo uncino tagliente – per raggiungere la prostata e prelevarne alcuni frammenti (il cui numero varia in genere dai 10 ai 12). Questo tipo di biopsia viene denominata “biopsia prostatica transrettale”. Un’altra metodica, meno utilizzata, prevede il raggiungimento della prostata attraverso il perineo.

Durata della biopsia prostatica

L’intera procedura della biopsia prostatica ha una durata di circa 25/30 minuti. Il prelievo di tessuto ha una durata di pochi secondi.

Norme di preparazione della biopsia prostatica

Per ridurre il rischio di infezioni e rendere la biopsia prostatica meno fastidiosa, si prevede l’esecuzione di un clistere qualche ora prima dell’esame. Eventuali problemi di natura cardiologica del paziente verranno valutati nella visita che precede l’esecuzione della biopsia.

Controindicazioni della biopsia prostatica

In previsione dello svolgimento della biopsia prostatica il paziente deve sospendere l’assunzione di farmaci antiaggreganti, che potrebbero influire sulla coagulazione del sangue.

Area medica di riferimento per la biopsia prostatica

Per maggiori informazioni sulla biopsia prostatica, vedere l’Unità Operativa di Urologia di Humanitas Gavazzeni Bergamo.