Chirurgia generale

Qual è l’attività dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale?

L’equipe chirurgica dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale di Humanitas Gavazzeni Bergamo è specificamente addestrata ed esperta nel trattamento chirurgico delle neoplasie maligne addominali – in particolare del colon, retto, stomaco, esofago, pancreasfegato, delle vie biliari e del peritoneo – all’interno di un percorso integrato già da tempo in atto e che prevede la partecipazione dell’Oncologia Medica, Radioterapia, Anestesia e Rianimazione, Radiologia, Medicina Nucleare e Gastroenterologia, al fine di offrire al paziente il piano di cura migliore possibile.

In questo contesto l’utilizzo delle nuove tecnologie è una particolarità di spicco. Uno dei trattamenti in uso nell’ ambito della Chirurgia Generale è la laparoscopia o chirurgia mininvasiva.

In dettaglio la chirurgia mini invasiva video laparoscopica rappresenta il fiore all’occhiello della chirurgia di Humanitas Gavazzeni Bergamo, in quanto applicata secondo i moderni dettami della chirurgia oncologica.

L’Unita Operativa di Chirurgia Generale è attualmente sede di insegnamento di tali tecniche oncologiche avanzate mininvasive, sia per chirurghi afferenti da altri centri ospedalieri lombardi, sia per quelli provenienti dal resto del territorio nazionale.

L’attività oncologica è integrata dall’utilizzo di particolari metodologie per il trattamento loco-regionale della Carcinosi Peritoneale (Chemioipertermia) nell’ambito di studi scientifici autorizzati.

L’equipe esegue inoltre interventi di Chirurgia Endocrina con particolare riguardo alla tiroide (in particolare alle neoplasie maligne) e al surrene. In entrambi i casi la predilezione è per l’utilizzo di tecniche mini invasive.

Viene riservato inoltre un ampio spazio al trattamento chirurgico di patologie benigne sia di parete (ernie e laparoceli), che  viscerali addominali quali: colelitiasi, malattia diverticolare complicata, patologia esofago gastrica (acalasia, ernia iatale), con costante predilezione dell’approccio mininvasivo.

È attiva la convenzione con la scuola di specialità in Chirurgia Generale dell’Università degli Studi di Pavia.