Io in Humanitas

Unità

Radioterapia

Ruolo in Ospedale

Aiuto

Aree mediche di interesse

• Partecipa al gruppo di lavoro multidisciplinare di Humanitas Gavazzeni per le patologie del tratto gastroenterico (carcinoma del retto, del pancreas, dello stomaco e dell’esofago) e si occupa delle neoplasie ginecologiche (endometrio, cervice uterina, vagina). • Si interessa della gestione dei pazienti metastatici, per garantire anche a questi pazienti la migliore gestione dell’iter diagnostico/terapeutico e un follow up adeguato, una volta ultimata la radioterapia. • Fa parte del gruppo multidisciplinare della senologia.

Aree di ricerca di interesse

• Collabora con i colleghi neurologi e neuroradiologi di Humanitas Gavazzeni per approfondire la problematica delle tossicità cognitive nei pazienti sottoposti a radioterapia sull'encefalo. Inoltre, insieme ai fisici sanitari, ha elaborato piani di trattamento sull'encefalo che permettono di risparmiare il cuoio capelluto dall'irradiazione, al fine di evitare, dove possibile, la caduta dei capelli (scalp sparing whole brain RT) . • Partecipa ai protocolli di ricerca sull'irradiazione parziale e sull'ipofrazionamento nelle pazienti affette da carcinoma mammario. • Collabora al trial ITACAS 2, sulle neoplasie gastriche.

Specializzazione

Radioterapia

Area Medica

Radioterapia

Pubblicazioni personali su PubMed

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=micaela motta

Esperienze precedenti

Ultimo Ruolo e Descrizione Attività

• Dirigente medico dal 2009 al 2011, consulente dal 2005 al 2009. Medico referente per la neuroncologia (trattamenti di glioblastomi multiformi, gliomi a baso grado, meningiomi,...). • Ha collaborato con i colleghi oncologi e neurochirurghi nell'ambito di protoclli di ricerca EORTC (gruppo europeo della radioterapia). • Ha fatto parte del team multidisciplinare della Gamma Knife Unit approfondendo il ruolo della radiochirurgia nella terapia delle lesioni cerebrali secondarie e dei neurinomi dell'acustico. • Si è occupata della brachiterapia nei pazienti affetti da carcinoma prostatico intracapsulare, supervisionando le procedure in sala operatoria presso il distaccamento di Ville Turro.

Nome ospedale / Ente

Ospedale San Raffaele

Dal

2005

Al

2011

Nazione

Italia

Comune

Milano

Penultimo Ruolo e Descrizione Attività

• Dirigente medico dal 2009 al 2011, consulente dal 2005 al 2009. Medico referente per la neuroncologia (trattamenti di glioblastomi multiformi, gliomi a baso grado, meningiomi,...). • Ha collaborato con i colleghi oncologi e neurochirurghi nell'ambito di protoclli di ricerca EORTC (gruppo europeo della radioterapia). • Ha fatto parte del team multidisciplinare della Gamma Knife Unit approfondendo il ruolo della radiochirurgia nella terapia delle lesioni cerebrali secondarie e dei neurinomi dell'acustico. • Si è occupata della brachiterapia nei pazienti affetti da carcinoma prostatico intracapsulare, supervisionando le procedure in sala operatoria presso il distaccamento di Ville Turro.

Dal

2011

Penultima Esperienza Lavorativa

Ospedale San Raffaele

Formazione

Università

 

Specializzazione

Radioterapia

Data specializzazione

 

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente

Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica (AIRO)

Nazione

Italia

Incarico Ricoperto

Socio