Concentratore di ossigeno

Che cos’è e a che cosa serve il concentratore di ossigeno?

Il concentratore di ossigeno è uno strumento che permette di estrarre ossigeno dall’aria e di convogliarlo in un serbatoio da cui possa essere somministrato al paziente.

In genere il concentratore di ossigeno viene utilizzato a livello domiciliare dai pazienti che devono sottoporsi a ossigenoterapia.

Come funziona il concentratore di ossigeno?

Il condensatore di ossigeno aspira l’aria dell’ambiente che lo circonda e, utilizzando un particolare filtro, separa l’ossigeno dagli altri elementi.

L’ossigeno viene raccolto in un serbatoio e da qui viene somministrato al paziente con l’utilizzo di una cannula nasale.

Il concentratore di ossigeno è pericoloso o doloroso?

Quando vengono rispettate le indicazioni d’uso, il concentratore di ossigeno e del tutto sicuro e non comporta alcun dolore per il paziente.