Teleangectasie

Che cosa sono le teleangectasie?

Con il termine teleangectasie si indicano ingrossamenti dei vasi sanguigni che possono interessare la pelle, le mucose o la sclera, ovvero la parte bianca dell’occhio.

Le teleangectasie possono essere di colore rosso se riguardano i capillari o blu se interessano le vene.
 

Quali sono le cause delle teleangectasie?

Le teleangectasie possono essere avere varie cause tra cui fattori genetici, invecchiamento, esposizione al sole, gravidanza o assunzione di alcolici.

Le teleangectasie possono essere provocate anche da varie patologie, tra le quali ci sono: cheratosi attinica, rosacea (couperose), sclerodermia, vene varicose, xeroderma pigmentoso.
 

Quali sono i rimedi contro le teleangectasie?

Per curare le telengectasie è necessario individuare e curare le cause che ne sono alla base.

Le teleangectasie che riguardano le vene possono essere curate con scleroterapia mentre quelle che interessano i capillari sembrano essere refrattarie a ogni tipo di cura, anche se in alcuni casi possono essere rimosse con terapie a base di onde d’urto o di luce pulsata.
 

Teleangectasie, quando rivolgersi al proprio medico?

Una situazione caratterizzata da teleangectasie deve sempre essere sottoposta all’attenzione del proprio medico.