Paralisi muscolare

Che cos’è la paralisi muscolare?

Con paralisi muscolare si intende la perdita della funzionalità muscolare che può presentarsi sotto due diverse forme:

  • paralisi flaccida, o periferica o atrofica, quando deriva da una diminuzione del tono muscolare tale da rendere impossibile la motilità volontaria. Può interessare anche singoli muscoli
  • paralisi spastica, quando deriva da una contrattura perenne dei muscoli determinato da un aumento senza controllo del tono muscolare.

Quali sono le cause della paralisi muscolare?

La paralisi muscolare può avere cause di natura fisiologica, come ad esempio l’invecchiamento, o di natura patologica, per la presenza di alcune malattie tra cui: borsite, botulino, cirrosi epatica, piede diabetico, poliomielite, sifilide, sindrome del tunnel carpale.

 

Quali sono i rimedi contro la paralisi muscolare?

Per poter curare in modo efficace la paralisi muscolare, flaccida o spastica che sia, è necessario individuarne le cause e intervenire su queste.

 

Paralisi muscolare, quando rivolgersi al proprio medico?

La presenza di paralisi muscolare deve sempre essere sottoposta all’attenzione del proprio medico curante, soprattutto nel caso in cui si sia in presenza di una delle patologie associabili a questo sintomo (vedi elenco sopra) già diagnosticata.