Pallore

Che cos’è il pallore?

Il pallore corrisponde a una perdita di colorito della pelle, in particolare del viso. Il pallore può però anche riguardare le mucose o gli organi interni.

 

Quali sono le cause del pallore?

Il pallore può essere causato da una depigmentazione, da uno sviluppo inadeguato o da una vasocostrizione dei capillari cutanei.

Il pallore può essere inoltre causato da patologie, tra le quali la principale è l’anemia.

Altre patologie che possono causare pallore sono: cefalea, celiachia, cirrosi epatica, colica renale, embolia, geloni, infarto miocardico, influenza, insufficienza cardiaca, ipotiroidismo, labirintite, meningite, polipi intestinali, tumore al colon, tumore allo stomaco, ustioni e vitiligine.

 

Quali sono i rimedi contro il pallore?

La terapia per curare il pallore corrisponde a quella della patologia che ne è la causa, essendo il pallore un semplice sintomo di uno stato patologico in atto.

 

Pallore, quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di pallore, occorre rivolgersi al proprio medico quando il sintomo di associa a una patologia correlata già diagnosticata in precedenza.

 

Unità Operativa di riferimento

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per il pallore è l’Ambulatorio di Dermatologia.