Nodulo

Che cos’è un nodulo?

Il nodulo è una formazione anatomica in genere tondeggiante, palpabile e circoscritta che può essere di origine fisiologica o patologica.

Il nodulo è composto da cellule con struttura differente a quella del tessuto circostante e si differisce dalla papula per le sue maggiori dimensioni, perché interessa tessuti posti a maggiore profondità e per la sua consistenza duro-elastica.

I noduli possono formarsi in molte parti del corpo a seconda della loro origine. Se di origine neoplastica possono formarsi in quasi tutti gli organi del corpo, ma soprattutto in seno, tiroide e polmone.

Nella tiroide la maggior parte dei noduli sono di natura benigna e solo una minima parte presenta caratteristiche tumorali. I noduli mammari in genere indicano la presenza di una patologia tumorale alla mammella, maligna o benigna.

I noduli al polmone sono non più grandi di tre centimetri di diametro e possono indicare presenza di tumore (maligno o benigno) ma anche infezioni, patologie vascolari o ematomi.

Lipomi e fibromi sono altre tipologie di noduli neoplastici. I primi sono tumori benigni che consistono in una proliferazione di tessuto adiposo, i secondi sono tumori benigni costituiti da cellule del tessuto connettivo.

Noduli di una certa consistenza e rilevabili al tatto possono svilupparsi anche su tendini e muscoli come conseguenza di traumi.

 

Quali altri sintomi possono essere associati al nodulo?

A seconda della patologie che ne è alla base, i noduli possono associarsi a differenti altri sintomi. Se di origine tiroidea, i noduli possono provocare difficoltà nella respirazione o nella deglutizione, abbassamento della voce o senso di costrizione.

I noduli mammari possono invece associarsi a perdite dal capezzolo, alterazione del seno e del capezzolo, pelle della mammella a buccia d’arancia, senso di tensione al seno e dolore al seno.

 

Quali sono le cause del nodulo?

Le patologie che possono essere associate alla presenza di noduli sono tante. Tra queste ci sono: acne, artrite, artrite reumatoide, artrosi, calazio, cisti, fibroma, follicolite, gozzo, ipertiroidismo, lipoma, nevi, noduli della tiroide, orzaiolo, tendinite, tenosinovite stenosante, tumore ai testicoli, tumore al seno, tumore al polmone, tumore alla prostata, tumore della tiroide, verruche.

 

Quali sono i rimedi contro il nodulo?

Per curare uno o più noduli è necessario risalire alla patologia che ne è alla base. I noduli di origine neoplastica vengono asportati chirurgicamente e in seguito sottoposti a esame istologico con cui viene chiarito se l’origine del nodulo è maligna o benigna.

 

Nodulo, quando rivolgersi al proprio medico?

La presenza di uno o più noduli deve essere sottoposta all’attenzione del proprio medico quando può essere associata a una delle patologie sopra elencate.

 

Area medica di riferimento per i noduli

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per i noduli è l’Unità Operativa di Oncologia.