Ingrossamento delle parotidi

Che cos’è l’ingrossamento delle parotidi?

L’ingrossamento delle parotidi è un gonfiore che interessa le parotidi, le due ghiandole salivari maggiori poste nei pressi della mandibola.

L’ingrossamento delle parotidi può essere di due tipi:

  • bilaterale, in caso di parotite (detta “orecchioni”) che è un’infiammazione acuta delle ghiandole che si accompagna a mal di testa, febbre, dolore quando si mastica e quando si deglutisce
  • monolaterale, in presenza di una neoplasia benigna o maligna che può interessare una sola o tutte e due le ghiandole, di un’ostruzione del flusso di saliva o calcolosi salivare o di una scialo adenite.

 

Quali sono le cause dell’ingrossamento delle parotidi?

Tre le patologie che possono essere associate all’ingrossamento delle parotidi ci sono: calcolosi salivare, cirrosi epatica, diabete, mononucleosi, parotite, sindrome di Sjögren, tonsillite, tumore delle ghiandole salivari.

 

Quali sono i rimedi contro l’ingrossamento delle parotidi?

Per curare l’ingrossamento delle parotidi è necessario individuare le patologie che ne rappresentano la causa e intervenire su queste.

 

Ingrossamento delle parotidi, quando rivolgersi al proprio medico?

L’ingrossamento delle parotidi deve essere sottoposto all’attenzione del proprio medico quando si è in presenza di una delle patologie associabili a questo disturbo (vedi elenco sopra).

 

Area medica di riferimento per l’ingrossamento delle parotidi

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per l’ingrossamento delle parotidi è l’Ambulatorio di Otorinolaringoiatria.