Flatulenza

Che cos’è la flatulenza?

La flatulenza consiste nell’emissione di gas intestinali generati dalla non corretta digestione dei cibi nella parte dell’intestino chiamata colon.

 

Quali altri sintomi possono essere associati alla flatulenza?

La flatulenza può accompagnarsi a stitichezza (stipsi), dolore addominale, diarrea, sangue nelle feci, perdita di peso senza motivo o dolore al petto.

 

Quali sono le cause della flatulenza?

La flatulenza può essere causata:

  • dall’assunzione di alcuni farmaci, tra i quali gli antibiotici, che provocano cambiamenti della flora batterica intestinale
  • dall’ingestione di aria
  • dai disturbi della digestione
  • dal cattivo assorbimento dei carboidrati.

Alla base di questo disturbo possono esserci anche varie patologie, tra le quali: allergie e intolleranze alimentari, celiachia, colite, intolleranza al lattosio e sindrome dell’intestino irritabile.

 

Quali sono i rimedi contro la flatulenza?

La flatulenza può essere evitata o curata intervenendo sulla propria alimentazione – mangiando lentamente ed eliminando cibi e bevande che la possano scatenare, tra i quali ci sono: legumi, pane integrale, funghi, bevande gassate, birra – e mantenendo una moderata ma costante attività fisica.

In presenza di un’intolleranza al lattosio la presenza di questo disturbo può richiedere l’assunzione di farmaci o integratori probiotici.

In generale è bene ridurre il consumo di cibi grassi che, più difficili da digerire, rallentano il processo digestivo favorendo la fermentazione dei cibi nell’intestino.

 

Flatulenza, quando rivolgersi al proprio medico?

È sempre meglio rivolgersi al proprio medico di fiducia quando la flatulenza è accompagnata ad altri sintomi quali la diarrea, il sangue nelle fecI o una perdita di peso ingiustificata, perché in questi casi la flatulenza potrebbe essere il sintomo di una patologia che deve essere tenuta sotto controllo con cure specifiche.

 

Area medica di riferimento per la flatulenza

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per la flatulenza è l’Unità Operativa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva.