Feci chiare

Che cosa si intende per feci chiare?

Le feci assumono un colore chiaro diverso dal marrone abituale, che può variare – da più scuro a meno scuro – a seconda degli alimenti assunti. Le feci chiare hanno invece una tonalità pallida, simile al colore dell’argilla, a seguito di alcuni problemi riconducibili al sistema biliare, composto da fegato, cistifellea e pancreas.

 

Quali sono le cause delle feci chiare?

Le patologie che possono essere causa di feci chiare sono quelle collegate al sistema biliare. Tra queste ci sono: calcoli cistifellea (calcoli biliari), cirrosi biliare, colangite sclerosante, colecistite, epatite, fibrosi cistica, ittero, pancreatite acuta, tumore del fegato, tumore del pancreas, tumore del sistema biliare.

 

Quali sono i rimedi contro le feci chiare?

Intervenire contro le feci chiare significa individuare e curare la patologia che ne rappresenta la causa. Per diagnosticare la causa delle feci chiare occorre sottoporsi a visite mediche specialistiche che potranno coinvolgere, oltre al medico di base, il gastroenterologo, l’epatologo o lo specialista di medicina interna.

 

Feci chiare, quando rivolgersi al proprio medico?

È consigliabile rivolgersi al proprio medico di fiducia quando le feci chiare si presentano con una certa frequenza. Se l’episodio si presenta in maniera sporadica l’intervento medico non è da ritenersi necessario.

 

Area medica di riferimento per le feci chiare

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per le feci chiare è l’Unità Operativa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva.