Eruttazione

Che cos’è l’eruttazione?

L’eruttazione è l’espulsione dell’aria in eccesso contenuta nello stomaco attraverso la bocca. L’aria in eccesso si accumula nello stomaco mentre si mangia, si beve o si fuma.

 

Quali altri sintomi possono essere associati all’eruttazione?

Nei casi più gravi, l’eruttazione si può accompagnare ad altri sintomi come: diarrea, dolore addominale, perdita di peso, dolore al petto, sangue nelle feci, cambiamento della frequenza di evacuazione e del colore delle feci.

 

Quali sono le cause dell’eruttazione?

L’eruttazione è in genere un riflesso naturale, ma in alcuni casi può essere associata ad alcune patologie, tra le quali ci sono: ernia iatale, gastrite, indigestione, infezione da Helicobacter pylori, reflusso gastroesofageo, tumore allo stomaco, ulcera gastrica, ulcera peptica.

 

Quali sono i rimedi contro l’eruttazione?

In presenza di eruttazione bisogna prestare attenzione all’alimentazione e osservare alcuni comportamenti atti a diminuire la presenza di aria nello stomaco. Dal punto di vista alimentare il consiglio è anzitutto quello di mangiare e bere lentamente. Poi di evitare di bere bevande gassate e birra e di masticare gomme da masticare o caramelle dure.

I comportamenti da osservare sono: sospensione del fumo di sigaretta, cura di eventuali problemi di reflusso e la verifica che la dentiera, nel caso in cui la si porti, aderisca bene alle gengive.

 

Eruttazione, quando rivolgersi al proprio medico?

L’eruttazione deve essere sottoposta all’attenzione del proprio medico di fiducia quando è un problema cronico o è associata ai sintomi sopra elencati.

 

Area medica di riferimento per l’eruttazione

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per l’eruttazione è l’Unità Operativa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva.