Erosioni cutanee

Che cosa sono le erosioni cutanee?

Le erosioni cutanee sono lesioni che si formano sulla superficie della pelle a causa di una perdita di parti dell’epidermide stessa. Una tipologia di erosione cutanea è quella delle vescicole chiamate afte, o stomatiti, del cavo orale.

Simili alle erosioni cutanee, ma più gravi, sono le ulcere e le escoriazioni.

 

Quali sono le cause delle erosioni cutanee?

Le erosioni cutanee nella maggior parte dei casi sono causate da traumi o da patologie dermatologiche, soprattutto di tipo infettivo, tra le quali ci sono: epidemolisi bollosa, herpes simplex, pemfigo volgare, profiria.

 

Quali sono i rimedi contro le erosioni cutanee?

In genere le erosioni cutanee non necessitano di trattamenti specifici. In caso di vescicole del cavo orale si consigliano risciacqui con acqua e bicarbonato di sodio, gel antidolorifici o pomate. Utili possono essere anche integratori a base di vitamina B12 e zinco.

Negli altri casi possono essere utilizzate pomate a base di antibiotici da utilizzare sulla parte di epidermide interessata.

La parte di pelle interessata da erosioni cutanee deve essere inoltre protetta dall’aria, per evitare che si formino infezioni, e deve essere mantenuta all’asciutto.

 

Erosioni cutanee, quando rivolgersi al proprio medico?

Le erosioni cutanee che persistono per più di 7-10 giorni devono essere poste all’attenzione del proprio medico, soprattutto se associate ad altri sintomi come dolore o febbre.

 

Area medica di riferimento per le erosioni cutanee

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per le erosioni cutanee è l’Ambulatorio di Dermatologia.