Ematemesi

Che cos’è l’ematemesi?

Con ematemesi si indica quella situazione in cui si vomita sangue, che può avere una colorazione rossa più o meno intensa e che può essere mischiato a residui di cibo.

 

Quali sono le cause dell’ematemesi?

L’ematemesi può derivare dalla presenza di varie patologie, tra cui ci sono: diverticoli esofagei, esofagite, gastrite, tumore alla bocca, tumore all’esofago, tumore allo stomaco, ulcera duodenale, ulcera gastrica, ulcera peptica, varici esofagee.

 

Quali sono i rimedi contro l’ematemesi?

Per curare l’ematemesi è necessario individuarne la causa e intervenire su questa. A seconda della gravità il medico disporrà una cura farmacologica o, nei casi più gravi, una serie di trasfusioni.

 

Ematemesi, quando rivolgersi al proprio medico?

In presenza di ematemesi è sempre bene contattare al più presto il proprio medico o recarsi al più vicino pronto soccorso.

 

Area medica di riferimento per l’ematemesi

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per l’ematemesi è l’Unità Operativa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva.