Dolore in sede ombelicale

Che cos’è il dolore in sede ombelicale?

Il dolore in sede ombelicale è un malessere che viene avvertito nell’area dell’addome dietro all’ombelico. Si tratta di un dolore che può essere continuo o alternato e più o meno intenso.

 

Quali altri sintomi possono essere associati al dolore in sede ombelicale?

Al dolore in sede ombelicale possono associarsi altri sintomi come gorgoglio addominale, flatulenza, nausea, vomito, eruttazioni, febbre e muco o sangue nelle feci.

 

Quali sono le cause del dolore in sede ombelicale?

In genere il dolore in sede ombelicale può essere causato da un trauma o da disturbi che riguardano il sistema gastro-intestinale. Tra le patologie che possono provocare questo sintomo ci sono: appendicite, diverticolosi, diverticolite, ernia ombelicale, gastrite, peritonite, sindrome dell’intestino irritabile, ulcera duodenale, ulcera gastrica.

 

Quali sono i rimedi contro il dolore in sede ombelicale?

Per poter curare il dolore in sede ombelicale è necessario individuare e intervenire sulla patologia che ne rappresenta la causa.

 

Dolore in sede ombelicale, quando rivolgersi al proprio medico?

Il dolore in sede ombelicale deve essere sottoposto all’attenzione del medico di fiducia quando deriva da un trauma, se è accompagnato da sangue o muco nelle feci o se si è in presenza o a rischio di una delle patologie che possono essere associate a questo sintomo (vedi elenco sopra).

 

Area medica di riferimento per il dolore in sede ombelicale

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per il dolore in sede ombelicale è l’Unità Operativa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva.