Catarro

Che cos’è il catarro?

Il catarro è una sostanza secreta in determinate situazioni dalle mucose delle vie respiratorie.

In situazione normale le mucose secernono il muco, che ha la funzione di umidificare le vie respiratorie e di bloccare eventuali particelle e microrganismi provenienti dall’esterno. In presenza di infiammazioni che interessano l’apparato respiratorio la produzione di muco aumenta fino a dare origine al catarro, sostanza più adatta a catturare i microrganismi che hanno procurato l’infiammazione, così da poterli espellere attraverso i colpi di tosse.

 

Quali sono le cause del catarro?

Il catarro è causato da varie patologie, tra le quali ci sono: asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva, bronchite, enfisema, fibrosi cistica, pertosse, polmonite, raffreddore, tracheite.

 

Quali sono i rimedi contro il catarro?

Il catarro può essere curato intervenendo sulla patologia che ne è causa. Quando la produzione di catarro rende difficile la respirazione si consiglia di umidificare l’ambiente in cui si sosta o si dorme e di fare uso di bevande calde come tè, latte, camomilla con aggiunta di miele che svolge un’azione fluidificante.

In presenza di catarro è comunque necessario astenersi dal fumo, attivo e passivo, per evitare di rendere la secrezione ancora più densa.

 

Catarro, quando rivolgersi al proprio medico?

In presenza di catarro è bene rivolgersi al proprio medico quando questo si presenta in grande quantità, non accenna a diminuire nel tempo e può essere associato a una delle patologie che possono causare questo disturbo (vedi sopra).

 

Area medica di riferimento per il catarro

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per il catarro è l’Unità Operativa di Pneumologia.