Acinesia

Che cos’è l’acinesia?

L’acinesia consiste nella perdita o nella riduzione della capacità di eseguire alcuni movimenti automatici, spontanei, che ricorrono nella vita di tutti i giorni.

Nello specifico, questa perdita di funzioni può riguardare il linguaggio, i movimenti che interessano l’espressione del volto, le oscillazioni delle braccia mentre si cammina.
 

Quali sono le cause dell’acinesia?

L’acinesia può essere collegata ad alcune patologie, tra le quali il morbo di Parkinson e la schizofrenia catatonica.
 

Quali sono i rimedi contro l’acinesia?

Per curare l’acinesia è necessario risalire alla sua causa patologica e intervenire su questa, con terapie specifiche, indicate caso per caso dal medico curante o dal medico specialista.
 

Acinesia, quando rivolgersi al proprio medico?

La presenza di acinesia deve sempre essere sottoposta all’attenzione del proprio medico curante che provvederà a individuarne la cura o a indicare lo specialista cui affidare il caso.
 

Area medica di riferimento per l'acinesia

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l'area medica di riferimento per l'acinesia è l'Unità Operativa di Neurologia.