Malattie gastrointestinali – Prevenzione

Come prevenire le malattie gastrointestinali?

Le malattie gastrointestinali più diffuse sono la gastrite, la sindrome dell’intestino irritabile e il reflusso gastroesofageo. Spesso dipendono da un sistema di vita frenetico e da una quotidianità poco attenta alle esigenze salutari del nostro organismo.

Spesso chi ne è colpito tende a considerarle poco pericolose, ma se non vengono curate a dovere e per tempo con il supporto di un medico specialista possono sviluppare patologie più gravi come le esofagiti, le ulcere peptiche, le coliti croniche invalidanti e, nei casi più gravi, patologie neoplastiche.

Per prevenirle, si possono asservare 10 regole fondamentali:

  1. praticare attività fisica costante
  2. evitare il sovrappeso
  3. adottare una dieta ricca di fibre e vitamine
  4. mangiare spesso pasta, riso, pane, legumi e cereali
  5. evitare grassi saturi, sale e carne rossa
  6. evitare cibi ipercalorici
  7. evitare gli zuccheri raffinati
  8. ridurre il consumo di alcol
  9. non fumare
  10. non abusare di farmaci antinfiammatori.

Regole che devono essere osservate soprattutto da chi rientra nella categoria dei soggetti a rischio, per ragioni di familiarità, sesso, età o condizione fisica.