Artrosi del pollice (rizoartrosi) – Trattamento chirurgico

In che cosa consiste il trattamento chirurgico dell’artrosi del pollice?

Il trattamento chirurgico per l’artrosi del pollice – rizoartrosi è un’opzione che viene presa in considerazione dallo specialista in chirurgia della mano quando il trattamento conservativo non porta a benefici e la sintomatologia dolorosa e funzionale è di marcata intensità.

La chirurgia dell’artrosi del pollice o rizoartrosi prevede una vasta gamma di opzioni a seconda dell’evoluzione e della degenerazione articolare e delle esigenze funzionali del paziente.

Il trattamento chirurgico classico è l’intervento di trapeziectomia e artroplastica di sospensione che prevede l’asportazione del trapezio cui fa seguito un’immobilizzazione di 3 settimane e un successivo periodo di fisioterapia con un tempo medio di recupero progressivo di circa 3 mesi.

Negli ultimi anni vengono effettuati anche interventi di posizionamento di protesi molto piccole di interposizione o protesi articolari a sostituzione dei capi articolari.

Area medica di riferimento per il trattamento chirurgico dell’artrosi del pollice

Per il trattamento chirurgico dell’artrosi del pollice – rizoartrosi in Humanitas Gavazzeni Bergamo c’è l’Unità Operativa di Chirurgia della Mano.