Adenoma Ipofisario – Trattamento medico

In che cosa consiste il trattamento medico dell’adenoma ipofisario?

La terapia medica rappresenta la prima scelta per la cura dell’adenoma ipofisario in caso di prolattinomi, dove si utilizzano con successo farmaci dopaminergici (Cabergolina, Bromocriptina …). Negli altri adenomi la terapia medica è una terapia di seconda scelta.

Vengono utilizzati farmaci analoghi della somatostatina in caso di adenoma GH e TSH secernente. Negli adenomi GH secernenti resistenti si utilizza un antagonista del recettore per il GH (pegvisomant).

In caso di adenoma ACTH secernente si utilizza un nuovo analogo della somatostatina (pasireotide) o farmaci che agiscono a livello della ghiandola surrenalica riducendo la secrezione ormonale.

Terapia ormonale sostitutiva

Può essere indicata una terapia ormonale sostitutiva in quei pazienti con adenoma invasivo e destruente l’ipofisi sana e in paziente sottoposti a intervento chirurgico che abbia danneggiato la porzione di ipofisi o neuroipofisi sana.

Area medica di riferimento per il trattamento medico dell’adenoma ipofisario

Per avere maggiori informazioni sul trattamento medico dell’adenoma ipofisario, vedere la sezione del sito dedicata all’l’Ambulatorio di Endocrinologia di Humanitas Gavazzeni Bergamo.