Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Terapia fotodinamica – PDT Photo Dynamic Therapy

Pubblicato in Medico

Che cosa è la terapia fotodinamica / PDT ?


La terapia fotodinamica o PDT (Photo Dynamic Therapy) è una nuova tecnica per il trattamento di alcune lesioni della cute, tumorali e non, in grado di distruggere selettivamente le cellule alterate. Del tutto innocua, può essere applicata a tutti, senza limitazioni.

 

A cosa serve la terapia fotodinamica / PDT ?


La terapia fotodinamica o PDT viene utilizzata per il trattamento di alcune lesioni della cute, tumorali e non, in grado di distruggere selettivamente le cellule alterate.

In particolare, viene impiegata per il trattamento di lesioni infiammatorie (acne giovanile, malattie del cavo orale e genitale), infezioni virali (verruche, condilomi, molluschi contagiosi), lesioni ulcerative, lesioni tumorali e pre-tumorali (cheratosi attiniche, epiteliomi basocellulari superficiali, Morbo di Boyen).


Quante sedute servono per la terapia fotodinamica / PDT ?


Il numero di sedute di PDT che vengono prescritte ed eseguite dal medico dermatologo, sono legate al tipo di lesione, al  tipo di tumore (più o meno superficiale) ed anche alla loro localizzazione cutanea. 

 

Quali sono i vantaggi della Terapia Fotodinamica?


Uno dei vantaggi della terapia foto dinamica è la ripetibilità della tecnica e la possibilità di applicarla a pazienti che per problemi clinici, non sono candidabili alla terapia chirurgica.

 

Quanto dura la terapia fotodinamica / PDT ?


Il trattamento PDT viene effettuato in due momenti separati per una durata complessiva media di 2/3 ore.

 

Come si svolge la terapia fotodinamica / PDT ?


La terapia  fotodinamica / PDT consiste nell’applicazione sulla lesione di un unguento (ala-acido 5-aminolevulinico) che si lega in modo selettivo alle cellule alterate.

Trascorso un periodo di incubazione (2/3 ore), la lesione viene esposta ad una luce Led per cicli di 10 minuti. Nelle cellule in cui l’unguento di Ala si e’ concentrato la luce innesta una reazione fotochimica che le distrugge mantenendo intatte quelle circostanti non alterate.

 

Norme di preparazione della terapia fotodinamica / PDT


Nessuna


Controindicazioni della terapia fotodinamica / PDT


Nessuna

 

Indicazioni post trattamento della terapia fotodinamica / PDT


E’ necessario che per le 24 - 48 ore successive al trattamento della terapia fotodinamica, i pazienti non si espongano al sole per un tempo prolungato o alle lampade abbronzanti.

 

Area medica di riferimento della terapia fotodinamica / PDT

L'area di riferimento per la terapia fotodinamica / PDT è l'Unità di Dermatologia di Humanitas Gavazzeni, Bergamo.

Clinche Gavazzeni spa- Via Mauro Gavazzeni, 21 - 24125 Bergamo

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.