Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

In distribuzione il nuovo Magazine di Humanitas Gavazzeni, dicembre 2016

Pubblicato in L'Ospedale

È in distribuzione nelle diverse aree dell’ospedale, il nuovo Magazine di Humanitas Gavazzeni, dicembre 2016. Questo numero apre su un argomento di forte dibattito quale le relazioni tra cibo e cervello: può l’alimentazione ridurre il rischio di sviluppare malattie neurologiche, contribuire a gestirle meglio o, invece, peggiorarle? 

 

Attenzione puntata poi sulla Chirurgia Generale sempre più chirurgia oncologica e sempre più inserita in una strategia multidisciplinare, e al percorso Fast Track per la protesi danca e ginocchio, un’opzione di trattamento aggiuntiva al percorso tradizionale della chirurgia protesica.

 

Quindi focus sull’obesità e sulla chirurgia bariatrica che è la strada vincente per risolvere una grave obesità, sulla proctologia e le patologie del pavimento pelvico femminile, sulla senologia con il nuovo Ambulatorio per le Donne ad Alto Rischio, donne che possono avere una forte familiarità a sviluppare tumore alla mammella e all’ovaio.

 

Si parla quindi del Centro di Terapia del Piede Diabetico e di un trattamento particolare proposto dagli specialisti ai malati diabetici e nefropatici, e del nuovo Ambulatorio Ortopedico, Cartilagine e Sport che vede ortopedici e fisiatri allegati per curare traumi e lesioni delle articolazioni.

 

Il giornale si chiude come sempre con il racconto di un area dell’ospedale che, questa volta, è il nuovo Servizio di Ecocardiografia e Diagnostica Cardiologica in grado di offrire agli interessati tutte le tipologie di esame per verificare la salute del cuore.

 

In quarta di copertina una pagina istituzionale racconta l’accreditamento 2016 di Humanitas Gavazzeni da parte di Joint Commissione International (USA), il più prestigioso ente di certificazione internazionale in campo sanitario che individua e condivide con molti paesi del mondo le pratiche migliori per la qualità e la sicurezza dei pazienti. Il nostro ospedale è l’unica struttura sanitaria di Bergamo e provincia ad avere questa certificazione di eccellenza.

 

  • In allegato il Magazine Humanitas Gavazzeni, dicembre 2016.
Allegati:
Scarica questo file (Gavazzeni-A4-(2-2016)WEBdef.pdf)Gavazzeni-A4-(2-2016)WEBdef.pdf[ ]1222 Kb

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.