Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Ortopedico

Pubblicato in Specialisti


L'ortopedia è la branca della medicina che si occupa delle patologie dell’apparato muscolo-scheletrico e delle tecniche d’intervento su questo.


Di cosa si occupa l'ortopedico?

L'ortopedico è il medico specializzato nella prevenzione, diagnosi e trattamento delle patologie del sistema scheletrico e delle strutture a esso associato (tendini, legamenti e muscoli).

 

Le patologie che interessano questo sistema possono essere congenite (cioè presenti sin dalla nascita) o acquisite (e avere quindi all'origine disturbi infettivi, traumi, neoplasie, altre malattie o problemi legati all'usura). L'ortopedico può anche intervenire chirurgicamente.


Quali sono le patologie trattate dall'ortopedico?

Le patologie di cui si occupa l'ortopedico sono molte. Tra quelle trattate più spesso ci sono:


Quali sono le procedure più utilizzate dall'ortopedico?

L'ortopedico dopo aver eseguito un'accurata anamnesi e un esame obiettivo (osservazione diretta e completa del corpo del paziente mediante ispezione, palpazione, percussione, auscultazione e ulteriori eventuali manovre fisiche), procede concentrando l'attenzione sull'apparato muscolo-scheletrico e sulla questione medica evidenziata dal paziente.

 

Tra le procedure più utilizzate dal medico ortopedico rientrano le tecniche di diagnostica per immagini (soprattutto ecografie e radiografie) che servono allo specialista per effettuare una corretta diagnosi del problema medico riscontrato. Spesso questo specialista provvede a prescrivere farmaci specifici e segue il paziente nei programmi di riabilitazionefisioterapia. Può anche consigliare lo svolgimento di un particolare tipo di attività fisica. Quando questi trattamenti non sono sufficienti può far ricorso all'approccio chirurgico.


Quando chiedere un appuntamento con l'ortopedico?

È bene chiedere un appuntamento con l'ortopedico tutte le volte che si riscontrino difficoltà di movimento o dolore di qualsiasi tipologia e intensità a schiena, spalle, anca, ginocchia o caviglie. Tra i campanelli d'allarme da non sottovalutare ci sono: dolore ai muscoli, ai tendini o alle articolazioni che durano per più di pochi giorni, traumi,limitazione delle capacità di movimento.


Unità Operativa di riferimento

Per approfondimenti, vedi l'Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia di Humanitas Gavazzeni Bergamo.


Prenotazioni online e info

Per prenotazioni online di prestazioni in regime privato relative all'ortopedia e alla traumatologia in Humanitas Gavazzeni Bergamo, clicca qui.

 

Per prenotazioni esami o informazioni sulle prenotazioni degli esami in Humanitas Gavazzeni Bergamo, clicca qui.

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.